cancellazione cambiali protestate

cancellazione cambiali protestate o smarrite

 
  1. Modulo per la " cancellazione cambiali protestate o smarrite"  per pagamento effettuato entro 12 mesi

  2. Modulo per la Cancellazione protesti per illegittimità o erroneità

  3. Modulo di  Cancellazione protesto per avvenuta riabilitazione

  4. Modulo di annotazione per avvenuto pagamento del titolo protestato dopo i 12 mesi dalla levata

 

Per effettuare o chiedere la cancellazione dei protesti o per domandare l’annotazione per avvenuto pagamento sul registro informatico dei protesti,è necessario compilare delle domande. In questa sezione dedicata ai protesti è possibile scaricare in formato PDF il FAC –  Simile di ogni domanda o modulo per effettuare tali operazioni. Ricordiamo che la modulistica una volta compilata e corredata di ogni documentazione richiesta, va presentata all’ufficio protesti della Camera di Commercio interessata. Qui di seguito riportato vi sono i vari moduli richiesti in base alla loro effettiva utilità ed istruzioni per la compilazione. Modulistica cancellazione protesti:
  1. Modulo per la "Cancellazione cambiali protestate o smarrite"  per pagamento effettuato entro 12 mesi
In questa occasione e ciò è nell’ipotesi in cui sia stato effettuato il pagamento del titolo cambiario entro 12 mesi dalle levata del protesto, è consentito richiedere la cancellazione dal bollettino dei protesti, oltre alla domanda compilata in ogni sua parte è richiesto di allegare alla presente i seguenti documenti in originale:

1)      Atto di "cambiali protestate" o dichiarazione di rifiuto di pagamento del titolo cambiario.

2)      Cambiale o vaglia cambiario

3)      Quietanza di pagamento e delle spese relative a interessi e costi

 
  1. Modulo per la cancellazione protesti per illegittimità o erroneità
Qualora si è davanti ad una segnalazione di protestato per errore, è previsto presentare una domanda di richiesta cancellazione corredata della documentazione che attesti l’errore della segnalazione.

Alla domanda di cancellazione è necessario allegare i seguenti documenti:

a)      Copia conferme o originale dell’atto di protesto o nel caso di rifiuto di pagamento dichiarazione.

b)      Motivazione per cui si ritiene che sia stato la segnalazione di "protesto assegno"errato o illegittimo.

c)      Copia conferme del provvedimento emanato dall’ A.G.( autorità giudiziaria) nel caso in cui l’errore o l’illegittimità sia riferito al merito del protesto stesso.
  1. Modulo di cancellazione protesto per avvenuta riabilitazione.
Quando il Presidente del tribunale abbia emesso la riabilitazione del protesto è consentito richiedere la cancellazione dai dati dal registro dei protesti . Alla domanda di cancellazione per riabilitazione devono essere allegati i seguenti documenti:

a)      Atto di protesto in formato originale o copia conforme o dichiarazione del rifiuto di pagamento.

b)       Copia autentica della riabilitazione ottenuta.
  1. Modulo di annotazione per avvenuto pagamento del titolo protestato dopo i 12 mesi dalla levata.
Qualora il protestato abbia provveduto a pagare il titolo cambiario protestato dopo i 12 mesi dalla levata del protesto è consentito chiedere l’annotazione nel registro dei protesti, si devono allegare alla richiesta anche i seguenti documenti:

a)      Atto di protesto assegno  in formato originale o copia conforme o dichiarazione del rifiuto di pagamento.

b)      Cambiale o tratta accettata in originale. Quietanza di pagamento della cambiale e delle spese relative a interessi e costi.

 

INUTILE DIRVI CHE VI CONSIGLIAMO DI FARVI ASSISTERE DA UNO STUDIO TRIBUTARIO O LEGALE SPECIALIZZATO IN TUTTO L ITER CHE SI COMPLETA IN 30GG.
BROKER ASSOCIATI PUO' OCCUPARSI TI TUTTO PER VOI, ANDATE ALLA SEZIONE "DOMANDE E CONTATTI"
 
Articolo Successivo: cancellazione protesti assegni verona
Articolo Precedente: protesti assegni
Prenota ora