LUCA PACINI RATING ADVISOR® REPUTAZIONE BANCARIA & CREDITO DAL 2007

assegno postale protesto termine

Assegno postale protesto termine, esiste?

Possiamo dirvi che  gli assegni postali e anche gli assegni  bancari hanno tutti la stessa disciplina di legge.

Sia che si parli di assegno postale in protesto che assegno bancario si deve procedere alla cancellazione non prima di 12 mesi dalla levata del protesto.

A poco servono provvedimenti di urgenza ex articolo 700 codice di procedure civile poiché nessun tribunale accetta più ormai questa procedura.

Vien da se che rivolgersi ai professionisti preparati sia l'unica soluzione per poter tornare al credito in tempi brevi.

Rivolgetevi solo ed esclusivamente a chi è specializzato in materia bancaria.

A Milano opera la Broker Associati studio tributario composto da avvocati e commercialisti tributari specializzati in materia bancaria.

La cancellazione di assegni postali in protesto o assegni bancari è una cosa molto  seria, ne facile ne difficile, ma bisogna saperla fare quindi è consigliabile sempre e comunque di rivolgersi a studi che abbiano una competenza della materia bancaria molto elevata.

La riabilitazione da protesti può essere fatta solamente dopo un anno dalla levata dell ultimo protesto bancario in base alla legge 108/96 presso il tribunale competente per residenza.

Chiamate con fiducia il nostro ufficio di Milano allo 02 871 671 76  e chiedete del servizio di cancellazione  protesti.

 

assegno postale protesto termine
Articolo Successivo: cancellazione banche dati COME FARLA
Articolo Precedente: LUCA PACINI, RATING ADVISOR PER LA REPUTAZIONE CREDITIZIA E CREDITO
Contattaci Prenota un
colloquio