APERTURA CONTO CORRENTE A PROTESTATO

L’apertura del conto corrente per i protestati, siano essi persone fisiche o società, è una piaga sempre aperta che genera molti equivoci.

Tanto per cominciare, non esiste alcuna legge che vieta l’apertura di un conto corrente ad un soggetto protestato. 

Ed oggi si può usare sia banche italiane ma soprattuto oltre confine sempre in ambito europeo e francamente sono le migliori.

Ci sono banche tedesce che in un anno hanno fatto oltre 500.000 nuovi conti online con tanto di carta di credito.

Le banche, essendo soggetti privati, decidono arbitrariamente di non aprire conti correnti a protestati per un fatto “etico”.

conto corrente a segnalato centrale rischi


Anche avere delle segnalazioni nelle Centrali Rischi banca d'Italia non permette l'apertura di conti ordinari con gravi conseguenze per la vita di una normale impresa ma anche un privato o libero professionista a partita iva.

Questo genera una situazione a dir poco paradossale: dal momento in cui viene elevato il protesto o segnalazione in centrale rischi ci si ritrova anche con la impossibilità a continuare la propria attività, in quanto non si può più ricevere un bonifico, non si può più incassare un assegno o, più in generale, non si possono più compiere quegli ordinari atti per cui ha ragion d’essere un conto corrente.

E' quindi fondamentale per non fallire poichè non avere un conto corrente impedisce qualsiasi operazione economica seria, rivolgerci ad un advisor del credito per ottenere anche solo su basi attive e senza carnet di assegni, l'apertura di un conto corrente personale o societario che permetta di operare finchè non saranno maturi i tempi della riabilitazione protesti.

Chiama i nostri numeri o scrivi per info sulle modalità di apertura conto corrente a protestati e sui costi del servizio.


I conti vengono aperti sia presso banche italiane oppure presso filiali estere perfettamente in regola con le normative fiscali poichè operanti nell'unine economica europea e con i dati fiscali della vostra visura cciaa italiana.

Aprire un conto corrente in piena regola è possibile in 30 minuti direttamente online.

Non ci credi? allora chiama e te lo dimostriamo, basta avere un pc con webcam e uno smartphone.




a cura del dott. Luca PACINI, rating advisor & esperto del credito

presente in Milano ma opera in tutta Italia online
e risponde allo 02 871 67176

presso la Broker Associati & partners
studio di consulenza strategica bancaria e societaria




Articolo Successivo: Uffici Protesti presso le Camere di Commercio
Articolo Precedente: Pagamento tardivo e segnalazione al cai, norme e come uscirne ve lo diciamo noi
Prenota ora