Cancellazione iscrizione cai come affrontarla ed uscirne subito

cancellazione iscrizione cai

cancellazione iscrizione cai, la tutela nella circolazione dell'assegno bancario e norme che la regolano e soluzioni per evitare la segnalazione al cai e segmento cai carter presso l'archivio della Banca d'Italia.

La revoca di sistema cai, come affrontarla

La revoca di sistema determina il venir meno di ogni autorizzazione all'emissione di assegni bancari per un periodo di 6 mesi e comporta l'obbligo di restituzione di quelli non ancora utilizzati ed il blocco di tutte le carte di pagamento.

Per la durata di 6 mesi, quindi il cliente non potrà emettere assegni bancari pena il protesto immediato con art. 1 e gravi conseguenze bancarie.

Non solo, ove non abbiate prodotto la liberatoria entro 60gg all banca o alla posta, interviene la Prefettura , legge 386/90 con  ulteriore blocco cai di 24/60 mesi e sanzione amministrativa minimo di € 516 per ogni assegno 


Perchè tutto questo?

L'emissione di assegni senza autorizzazione o senza provvista consente alle banche di non effettuare alcun pagamento a fronte degli assegni eventualmente presentati per l'incasso, e le obbliga a procedere ad un'ulteriore segnalazione alla Centrale di Allarme Interbancaria (CAI), ed inoltre acome già detto altri assegni fuori consegnati automaticamente vengono protestati anche in presenza di fondi per effetto dell'art 1 mancanza autorizzazione.

L'obbligo di " iscrizione e segnalazione alla CAI " è soggetto a differente disciplina, a seconda che il mancato pagamento sia dovuto a mancanza di autorizzazione, non essendo consentita alcuna regolarizzazione tardiva dell'assegno, l'iscrizione del nominativo del traente deve essere effettuata dall'istituto trattario, senza bisogno di alcuna altra formalità, entro e non oltre il ventesimo giorno dalla presentazione al pagamento del titolo.
Nel caso di emissione di assegno senza provvista il traente può evitare le segnalazione alla CAI attraverso unpagamento tardivo, di cui si parlerà subito dopo.


CAI CARTA DI CREDITO CARTER

modalità inserimento e cancellazione


La cancellazione cai carta di credito  segue un iter analogo agli assegni ma si chiama (circuito CARTER Banca d'italia) e le conseguenze sono sempre devastanti e grave pregiudizio, 
poichè per 24 mesi non si potrà accedere a nessuna forma di finanziamento e verranno revocate le carte di credito attuali, il bancomat oltre al diniego di qualsiasi nuovo finanziamento


.. cosa fare quindi se non  AFFIDARSI AD UNO SPECIALISTA di riabilitazione BANCHE DATI come la 
Broker Associati & partners




COME PROCEDERE ALLA CANCELLAZIONE ISCRIZIONE CAI

La revoca è una conseguenza automatica dell'iscrizione nella CAI, archivio gestito dalla Banca d'Italia nel quale vengono raccolti e documentati gli utilizzi anomali di assegni bancari, come anche di assegni postali e carte di pagamento. La registrazione nell'archivio avviene a seguito di comunicazioni degli enti segnalati(le banche, gli uffici postali, gli intermediari finanziari emettenti carte di pagamento, i Prefetti e l'Autorità Giudiziaria).

La funzione di tale archivio è quella di rendere più sicura la circolazione degli assegni in quanto la sua consultazione consente di acquisire informazioni sull'affidabilità di coloro che li emettono. L'accesso ai dati nominativi è consentito agli enti segnalati, nonché ai diretti interessati o a persone da essi delegate presso gli stessi enti segnalati o le Filiali della Banca d'Italia; i dati non nominativi (estremi degli assegni e delle carte bloccati, smarriti o rubati sono invece liberamente accessibili.

Per ulteriori informazioni, come procedere alle "cancellazione iscrizione CAI", o per un approfondimento in merito ai profili normativi relativi alla Centrale di Allarme  e per una rassegna della giurisprudenza in materia, è possibile consultare la sezione dedicata alla CAI sul sito della Banca d'Italia al seguente link:

http://www.bancaditalia.it/sispaga/servpag/cai    

se invece volete conoscere SUBITO  le  SOLUZIONI 
per la immediata cancellazione cai assegni o carta di credito 


0287167176

per le informazioni gratuite 

vi formiremo la soluzione del problema garantendola
anche in soli 30gg


articolo a cura del dott. L.Pacini, advisor in diritto bancario e d'impresa specialista in cancellazione iscrizione cai in collaborazione con il Prof. M. Lullo docente di diritto bancario. 


vai su CONTATTI  e RICHIEDI INFO GRATUITE
 

  
 
Articolo Successivo: cancellazione assegni postali protestati
Articolo Precedente: Protesti: Cancellazione dal bollettino protesti assegni